Elon Musk, Tesla, l’uomo più ricco del mondo

E’ storia recente che Elon Musk sia diventato l’uomo più ricco del mondo con un patrimonio stimato di 194,8 miliardi di dollari.
Secondo il Bloomberg grazie all’ultimo aumento nella quotazione delle azioni della società Tesla, che produce auto elettriche, il patrimonio personale stimato di Elon Musk avrebbe raggiunto i 188.5 miliardi di dollari andando quindi a superare il patrimonio di Jeff Bezos capo di Amazon, che fino ad ora aveva mantenuto lo scettro di uomo più ricco della terra, e diventando Elon Musk, Tesla, l’uomo più ricco del mondo !

Ma chi è Elon Musk, da dove viene?

Elon Musk nasce in Sud Africa e viene naturalizzato negli Stati Uniti. Fin da subito appare evidente la sua capacità geniale di trasformare in oro tutto ciò che tocca.

Ad appena dodici anni di età crea un videogioco e riesce a venderne il codice sorgente per cinquecento dollari. La sua infanzia però non è sempre serena, infatti si racconta che sarebbe finito in ospedale dopo una rissa con i bulli del vicinato. Una vita in divenire piuttosto travagliata con sei figli e due divorzi.
A parte questo secondo molti una delle persone più influenti sulla pianeta.

Non è nuovo della Silicon Valley, per chi non lo conoscesse è il fondatore di Paypal, Tesla Motors, e SpaceX, The Boring Company, SolarCity, Hyperloop, OpenAI, e Neural Link.

I numeri di Elon Musk

  • Le azioni di Tesla sono aumentate del 743%
  • Record di auto vendute nel 2020: mezzo milione di automobili elettriche
    Valore di mercato di 809 miliardi di dollari in crescita, superiore al valore di di Facebook.
  • Fatturato del terzo trimestre 2020: 8,7 miliardi di dollari, con un incremento anno su anno del 39%.
  • Le azioni Tesla hanno guadagnato oltre il 23.900% dalla quotazione iniziale del 2010. Lo scorso anno è stato effettuato uno stock split “cinque a uno”.
  • Tesla ha fatto il suo ingresso nello S&P 500, l’indice delle aziende statunitensi a maggiore capitalizzazione.

PayPal il primo grande successo

Paypal è la prima azienda per la quale ottiene un successo davvero importante e planetario.
Dopo soli 3 anni dalla fondazione Paypal viene venduta a eBay per una cifra davvero stratosferica: 180 milioni di dollari.

A soli 32 anni Elon Musk diventa milionario.

Ma nonostante l’importante successo Elon Musk non si ferma, è una mente vulcanica, sempre pronto a lavorare su nuove idee.

Elon Musk PayPal nel 2000

Verso l’infinito… e oltre! Nasce SpaceX

Essendo un giovane milionario Elon Musk può continuare nella sua frenetica attività di ideazione e costruzione di nuove aziende.
La sua nuova avventura lo spinge alla conquista dello spazio con la creazione nel 2002 di una nuova azienda: SpaceX. 

Il momento è quello giusto, la NASA è in difficoltà dopo le fallimentari missioni degli Shuttle e ci sono pesanti tagli di budget.
La necessità di ridurre i costi gli da la possibilità di aprirsi un fronte che coglie perfettamente con la neonata azienda SpaceX.

SpaceX sarà la prima azienda privata ad inviare con successo una capsula sulla stazione spaziale internazionale ISS
e a a ridurre i costi delle missioni del 90%: da 1 miliardo a “soli” 60 milioni di dollari grazie anche alla possibilità di recuperare gli stadi per poi riutilizzarli successivamente.

Entrano nella storia le immagini degli stadi che ritornano in automatico atterrando con leggerezza su piattaforme nell’oceano.

SpaceX Falcon9

Il cammino di SpaceX dai primi successi non si è certo fermato.
Nasce Starlink
L’ultimo successo è stato quello di portare in orbita il primo gruppo di 60 satelliti della costellazione Starlink (12 mila a regime) per portare la connessione Internet in tutto il mondo (deserti inclusi)Un sistema molto ambizioso per offrire connettività dove non presente e garantirà servizi di rete a minor costo per le zone nelle quali sono già disponibili accessi ala rete internet.

Il sistema Starlink si basa su piccoli satelliti in un orbita più vicina alla Terra rispetto a quelli normalmente utilizzati per le telecomunicazioni posizionati a circa 340 Km dall’orbita terrestre.

Nascono i servizi spaziali commerciali
Nella storia dei voli spaziali questa è la prima volta che la Nasa si affida ad un vettore privato per trasportare i propri astronauti nello spazio. Inoltre si è data alla comunicazione un’importanza mai vista tanto che il lancio è sembrato quasi fosse un film di fantascienza. Le tute spaziali mai viste prime che davano agli astronauti una scioltezza mai vista e soprattutto la navicella spaziale che sembrava comodo e con tutti confort dotata di schermi grandi schermi touch da cui comandare tutto. Un’esperienza davvero sensazionale.

Biografie

Elon Musk diventa una star e iniziano ad uscire le prime biografie come questa “Elon Musk: Tesla, SpaceX e la sfida per un futuro fantastico” (vedi il libro su Amazon )
Interessanti anche questi volumi: “Elon Musk: L’imprenditore che ha portato il futuro nel presente” (vedi il libro su Amazon )
Musk mania. I 5 principi del successo di Elon Musk (Italiano)” (vedi il libro su Amazon )
Il metodo Elon Musk. Il modello di business e i principi del successo di Tesla Motors” (vedi il libro su Amazon )

Tesla, la nuova grande impresa di Elon Musk

Dopo Paypal e SpaceX Elon Musk ha nuovamente il fiuto per una nuova grande opportunità. Lìeconomia del petrolio è in declino e il mondo è pronto per un cambiamento tecnologico epocale. Troppe forze si stanno muovendo alla ricerca di una soluzione per rendere possibile un mondo sostenibile ed ecologico in sintonia con l’ambiente.
Il nuovo grande hype è la rivoluzione elettrica nel settore delle automobili.
Ma Tesla non costruisce solo auto elettriche, fa molto di più. La sua auto è un condensato di tecnolgie software con un motore di intelligenza artificiale che permette all’auto di muoversi senza guidatore con la cosiddetta guida autonoma. La visione di Tesla sulla tecnologia elettrica è a 360 gradi, infatti inizia a proporre i  cosidetti Supercharger, delle colonnine per ricaricare la batteria dei veicoli elettrici dell’80% in soli 30 minuti, che possono essere utilizate gratis dai possessori di auto Tesla. Le colonne vengono installate oltre che negli Stati Uniti anche in diverse nazioni tra cui anche l’Italia (118 colonnine).

Tesla

Nella sua idea di sostenibilità elettrica a 360 gradi Tesla offre anche soluzioni per l’energia rinnovabile. Pannelli solari da installare sui tetti d casa, i famosi Solar Roof da completare con un sistema efficiente di stoccaggio chiamato Powerwall, una grande batteria per alimentare la casa e l’auto creando un sistema integrato, totalmente elettrico e pulito.

Solar Roof
Tesla PowerWall

Se pensate che questo sia stato abbastanza per lui ne rimarrete delusi. Non ancora soddisfatto dei traguardi raggiunti Elon Musk ha individuato subito la prossima grande occasione.

Hyperloop, il tunnel antitraffico per le città

Le auto nel traffico non circolano bene. E’ questo che deve aver pensato Elon Musk quando ha creato The Boring Company. Si tratta di un tunnel sotterrano dove le auto tramite carrelli automatici possono essere trasportate ad alta velocità nella zona desiderata.

Hyperloop è invece un treno magnetico che tramite capsule è in grado di raggiungere la velocità di 800km/h all’interno di particolari tunnel.

HyperLoop

NeuralLink, ultima e più ambiziona missione di Elon Musk

Elon-musk-tesla-3
NeuralLink

Neuralink è una società co-fondata da Elon Musk nel 2016 con l’obiettivo di rendere possibili gli impianti celebrali di microchip che tramite opportune interfacce elettroniche possano consentire di interfacciare l’uomo con le macchine. Inizialmente l’obiettivo sarà quello di curare persone con paralisi e problemi del sistema nervoso.
Chiaramente nel futuro sarà quello di potenziare la mente umana tramite l’accesso alla potenza computanzionale del cloud computing. E qui siamo proprio in un’altra storia!

Continuate a seguirci sul Punto-Economico.it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *